Come donare

La AOI ha ottenuto il riconoscimento «Merita Fiducia» che è il nome del marchio etico regionale promosso dalla Federazione del Volontariato di Verona (ente gestore CSV) per le associazioni di volontariato iscritte al Registro del Volontariato della Regione Veneto e operanti nel Veneto. Un riconoscimento assegnato alle organizzazioni che volontariamente si sono sottoposte ad un percorso valutativo secondo gli standard previsti dal Regolamento che accompagna il marchio stesso.

Per quanto riguarda le risorse economiche, l’Associazione usufruisce della quota associativa annuale da parte dei soci e di contributi e offerte da parte sia di enti che di privati, che in questi anni ci hanno sostenuto dimostrando una grande sensibilità per le problematiche che cerchiamo di affrontare e alleviare.

Come sostenere concretamente la nostra Associazione:

con il 5 per mille

per chi volesse sostenere la nostra attività donando il 5 per mille può indicare il nostro codice fiscale 80025880230 nell’apposita casella della dichiarazione dei redditi

con un Bonifico Bancario

per inviare un contributo alla Ass. Oncologica Italiana M.d.V.
tramite Banco Bpm – Fil. Verona – via Fratelli Cervi – c.c n. 300000
codice IBAN IT83B0503411729000000300000
ricordando di specificare la causale del versamento:
donazione spontanea (per sostenere la realizzazione delle attività di base dell’Associazione)
donazione in memoria di una persona cara (per mantenere vivo il ricordo di chi non c’è più o esprimere affetto e sostegno alla sua famiglia ed ai suoi amici)
È possibile fare una donazione in memoria di una persona cara in diverse occasioni:
• nel momento della sua scomparsa
• per celebrare l’anniversario della sua scomparsa
• per una ricorrenza che stava a cuore alla persona scomparsa

con Assegno non trasferibile

intestato a: Ass. Oncologica Italiana Mutilati della Voce
Invia il tuo assegno in busta chiusa a:
AOI MdV – via Fratelli Rosselli n.11 – 37138 Verona

con Bollettino postale

conto corrente postale n. 16702375 intestato a:
Ass. Oncologica Italiana Mutilati della Voce
via Fratelli Rosselli n.11 – 37138 Verona

con Lascito Testamentario

è una scelta di grande valore, perché è un tentativo di guardare lontano, oltre se stessi, per contribuire alla felicità di chi verrà dopo di noi

come fare un lascito a favore di AOI

basta indicare il nome e il codice fiscale dell’Associazione ed esprimere in modo chiaro le proprie volontà con:
un testamento “olografo“, scritto a mano, contente data e luogo della stesura, deve specificare in modo completo i dati del beneficiario e deve essere firmato. Si può anche nominare una persona di fiducia come esecutore testamentario, per garantire l’attuazione delle proprie volontà. Il testamento deve essere conservato in luogo sicuro, o depositato presso un notaio, o in banca, o presso l’esecutore testamentario
un testamento “pubblico“, redatto di fronte a un notaio alla presenza di due testimoni e reso pubblico dopo la morte del testatore; il costo di questa operazione è modesto ed è una sicura garanzia per il buon fine delle proprie volontà.
Per qualsiasi informazione contatta il servizio Soci AOI
al numero 045561789 (lunedì-venerdì dalle 9 alle 12.30)

Le donazioni a favore della AOI, sono deducibili o detraibili fiscalmente:

– Persone fisiche

E’ possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni a favore delle Onlus, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui (art. 14 comma 1 del Decreto Legge 35/05);
In alternativa
E’ possibile detrarre dall’imposta lorda il 19% dell’importo donato a favore delle Onlus, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art. 13 bis, comma 1 lettera i-bis del Dpr 917/86).

Persone giuridiche

E’ possibile dedurre le donazioni a favore delle Onlus per un importo non superiore al 2% del reddito d’impresa dichiarato, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art.100 comma 2 del Dpr 917/86).