Archivi categoria: News

notizie interessanti

Giornata della Salute

7 aprile 2020

Mattarella: la salute è un valore irrinunciabile

«Tanti lutti e sofferenze hanno reso ancor più evidente il valore della salute. E i Servizi Sanitari Nazionali costituiscono capisaldi essenziali delle comunità». Lo afferma il Presidente della Repubblica nel messaggio per l’odierna Giornata Mondiale della Salute che ribadisce come la qualità della vita e gli stessi diritti fondamentali della persona siano «strettamente legati all’universalità del servizio alla salute».

Continua la lettura di Giornata della Salute

12 consigli per gestire l’epidemia da coronavirus

Il Dott. Maurizio Magnani, oggi in pensione dopo 18 anni trascorsi alla guida dell’Unità Operativa di Otorinolaringoiatria dell’ospedale di Cremona, ha compilato una lista con alcuni suggerimenti per i pazienti laringectomizzati totali, nell’ambito dell’epidemia del coronavirus. La nostra Associazione ha pensato di pubblicarle, per dare a tutti la possibilità di affrontare al meglio la situazione sanitaria legata alla diffusione del virus Covid-19.

Continua la lettura di 12 consigli per gestire l’epidemia da coronavirus

Festa di San Marco e la tradizione del bòcolo

Sabato 25 aprile 2020

Il gesto di donare una rosa rossa alla donna amata, nella Festa di San Marco, ricorda una leggenda che i veneziani si tramandano da secoli. In questa ricorrenza i nostri volontari saranno presenti con il banchetto allestito in piazza a Mestre, per distribuire i bòcoli.

Sarà possibile ricevere un bocciolo di rosa rossa (in dialetto veneziano bòcolo) da regalare alla moglie o alla fidanzata, in cambio di una piccola donazione per la raccolta fondi finalizzata a sostenere le nostre attività a favore dei malati colpiti da neoplasie del distretto testa-collo. Vi aspettiamo!

A Mestre le mimose della solidarietà

Domenica 8 marzo 2020

In occasione della Festa della Donna, fin dalle 7.30 del mattino, i nostri volontari saranno presenti per distribuire le mimose, con il banchetto allestito in piazza Carpenedo a Mestre (di fronte alla Chiesa, davanti al monumento dei Caduti).

Si tratta del primo appuntamento dell’anno per la raccolta fondi finalizzata a sostenere le nostre attività a favore dei malati colpiti da neoplasie del distretto testa-collo. Con una piccola donazione sarà possibile ricevere un mazzetto di mimose.